Gli agrumi perché fanno bene

Gli agrumi perché fanno bene alla salute
Agrumi

Le arance le troveremo buonissime fino ad aprile inoltrato, i mandarini saranno profumati per tutto il mese di marzo, pompelmi e limoni invernali li acquisteremo pieni di succo fino a maggio.

 

Parliamo di agrumi, che, oltre a proteggerci dai mali di stagione e dallo smog delle città, grazie alla loro ricchezza in vitamina C apportano altri numerosi benefici.


Agrumi: proprietà e benefici

Gli agrumi sono concentrati di salute, ricchissimi di acqua, vitamine, sali minerali, acidi organici, antiossidanti, e con tanta fibra vegetale, non solo benefica per l'intestino ma anche con un buon effetto saziante, utile nelle diete ipocaloriche.


Contengono polifenoli, sostanze in grado di proteggere le cellule dell'organismo e di contrastarne l'invecchiamento precoce. Hanno dunque azione non solo preventiva ma anche "riparatrice" su tutti gli organi.


Studi recentissimi hanno messo in evidenza l'effetto positivo degli agrumi nelle malattie degenerative cerebrali.


Dal cervello si passa al cuore. La comunità scientifica ha sottolineato che il consumo regolare di agrumi, due porzioni al giorno, circa 300 grammi di frutto, fa abbassare i livelli di colesterolo "cattivo" (LDL) e fa aumentare, invece, quelli di colesterolo "buono" (HDL), proteggendo il sistema cardiovascolare, il tutto, sempre, nell'ambito di uno stile di vita salutare.


Ora vediamo i loro benefici sulla pelle: il colore di arance e mandarini mette in evidenza la presenza di beta-carotene e del pompelmo rosa quella del licopene.


Sono vitamine che permettono di proteggere la pelle aumentandone le difese naturali, così da limitare i danni dei radicali liberi o di una eccessiva esposizione al sole.


Per chi soffre, poi, di calcoli renali, si possono prevenire le fastidiosissime recidive, grazie al citrato contenuto nei limoni. È sufficiente bere, ogni giorno, la spremuta di tre o quattro frutti per ottenere risultati.


E, alla fine, gli agrumi sono utili pure nell'insonnia: i mandarini contengono sali di bromo, un minerale che ha l'effetto di un leggero sedativo naturale, specie se questi frutti si consumano di sera.

Le calorie degli agrumi 

Le calorie degli agrumi ogni 100 grammi:

arancia 34

pompelmo 26

mandarino 72

limone 29.   

 

Leggi anche:



Scrivi commento

Commenti: 0