Dieta del lungo respiro

L'ex attore Miki Ryosuke, sostiene di aver perso due chili e cinque centimetri nel girovita in sette settimane, seguendo la dieta del lungo respiro. Il signor Ryosuke, 55 anni, afferma che i seguaci della dieta devono passare solo due minuti al giorno concentrandosi e prendendo lunghi respiri e poi espirando con forza.


Dieta del lungo respiro, come funziona
Dieta del lungo respiro

Il guru della dieta del lungo respiro dice di aver "scoperto" questa dieta per errore mentre praticava tecniche di respirazione, nel tentativo di ridurre il suo mal di schiena. Mentre praticava le tecniche di respirazione, il signor Ryosuke si è accorto che stava perdendo peso.

 

A seguito della scoperta, egli ha elaborato la dieta del lungo respiro, che consiste in una semplice tecnica: prendere una posizione specifica, poi inspirare per tre secondi ed espirare con forza per sette secondi.

 

Il Signor Ryosuke sostiene che le persone che praticano questa tecnica di respirazione per 2-5 minuti al giorno vedranno rapidi benefici e perdita di peso.

Ci sono due modi per seguire la dieta del lungo respiro

Sponsorizzato

Ci sono due modi per praticare la dieta:

Il primo contraendo i glutei, e con un piede davanti al corpo si rilascia la maggior parte del peso sul piede posteriore.

 

Egli sostiene che per seguire la dieta del lungo respiro servono solo due minuti al giorno concentrandosi su lunghi respiri e poi espirare tenendo contratti tutti i muscoli per sette secondi.

 

Il secondo modo di praticare questa tecnica consiste nel stringere le natiche e ponendo una mano sullo stomaco e l' altra sul fondo della schiena.

 

Inspirare per tre secondi e poi di espirare per sette secondi , mantenendo la posizione.

 

Il grasso è costituito da ossigeno, carbonio e idrogeno.

 

Quando l'ossigeno che respiriamo raggiunge questie molecole di grasso , li scompone in anidride carbonica e acqua.

 

 

Il sangue poi preleva l'anidride carbonica, un prodotto di scarto del nostro corpo, e lo restituisce ai polmoni per essere espirata.

 

Pertanto più ossigeno il nostro corpo utilizza , il più grasso si brucerà, aiutandoci a dimagrire.

Sponsorizzato


Miki Ryosuke ci mostra in questo video la sua tecnica

Commenti: 0