Minestra di zucca e farro

Il farro perlato, pre­sente in questa ricetta, è un ottimo cereale da introdurre nella dieta dei pazienti diabeticiInfatti, il processo di perlatura, che consiste nell'elimi­nazione della glumetta ( l'involucro esterno del cereale), aumenta la quantità di fibre dispo­nibili determinando una minore risposta insulinica da parte del pancreas.


Ricetta minestra di zucca e farro
Minestra di zucca e farro

La zucca, grazie al suo basso indice calorico, ricca in betacarotene, cucurbitina e vitamina E, presenta effetti antiossi­danti e antinfiammatori contrastando i disturbi dell'apparato urinario.

 

È stato inoltre dimostrato come gli elementi nu­tritivi che compongono la zucca le consentano di avere, nel comples­so, proprietà che con­trastano il diabete e l'ipertensione.

Minestra di zucca finocchio e farro:ingredienti e preparazione

MINESTRA DI ZUCCA E FARRO: INGREDIENTI PER 4 PERSONE

 

450 g di zucca manto­vana

80 g di farro periato

2 pomodori

10 g di olio al tartufo

10 g di concentrato di pomodoro

1 finocchio

2 spicchi d'aglio

1 cipolla

20 g di olio extravergine d'oliva

sale e pepe.

 

Preparazione: 1 ora

 

In una pentola di acqua salata bollen­te, versate il farro e lessatelo per circa 20 minuti. Scolate e tenete da parte.

 

In una casseruola, scaldate l'olio con la cipolla tagliata a rondelle e due spic­chi d'aglio sbucciati.

 

Lasciate insaporire qualche minuto, poi aggiungete il finocchio tagliato a pezzi.

 

Coprite e la­sciate cuocere circa 6 minuti.

 

Aggiungete la zucca, a cui avrete eliminato la buccia e i semi, tagliata a dadini molto piccoli, un litro d'acqua e portate a ebollizione.

 

Quindi unite il concentrato di pomodoro e i pomo-dori pelati, privati dei semi e tagliati a dadini.

 

Abbassate la fiamma e portate a cottura in 20 minuti.

 

Togliete dal fuoco, aggiungete il farro, regolate di sale e pepe.

 

Prima di servire la minestra di zucca e farro aromatizzate con qualche goccia di olio al tartufo.

 

Torna a Ricette light

 


Scrivi commento

Commenti: 0