Manuka olio essenziale

Manuka olio essenziale
Manuka olio essenziale

Antibatterico e antivirale, l'olio essenziale di manuka è indicato per herpes, acne, raffreddore e mal di gola. Ma anche per superare stati di ansia e paura.

 

L'olio essenziale ricavato dalle foglie della manuka (Leptospermum scoparium) è un antibatterico e antivirale adatto a trattare numerosi problemi: acne e altre patologie della pelle, tra cui alcune micosi, herpes simplex e zoster, raffreddore, disturbi respiratori, asma, mal di gola, raucedine, infezioni vaginali, dolori e contratture muscolari, ulcerazioni della bocca e delle gengive.

 

Previa diluizione in una miscela di alcol e acqua, l’olio essenziale di Manuka  può essere utilizzato come collutorio e come dentifricio.

 

L’olio essenziale di Manuka è consigliato anche in caso di cefalea, tagli e ferite, emorroidi, ascessi, si tratta di rimedio a buon mercato, molto versatile d'aiuto per la psiche, oltre che per il fisico.

 

Fortificante e stabilizzante, si rivolge a persone che si sentono vulnerabili e prive di protezione.

Indicato in varie forme di insicurezza, ansia e paura, agisce anche negli attacchi di panico e in coloro che si mostrano troppo sensibili alle energie dell'ambiente. Allontana  i presentimenti di pericoli incombenti. 

Olio essenziale di Manuka per raffreddore, asma, disturbi respiratori 

Inalazione secca: 3-4 gocce di olio essenziale di manuka su un fazzoletto di carta, da annusare per almeno 15-20 minuti 3-4 volte al giorno.


Inalazione umida: portate a ebollizione un pentolino pieno d'acqua, toglietelo dal fuoco e lasciatelo raffreddare leggermente, quindi stillate 7-8 gocce di olio essenziale di Manuka  e inalate utilizzando un pezzo di carta spessa in modo da creare una specie di imbuto dove inserire la bocca e il naso.


L’essenza di Manuka può anche essere inalata tramite gli apparecchi per aerosol diluendone 5-6 gocce in un cucchiaio di alcol alimentare e aggiungendo mezzo bicchiere di soluzione fisiologica

Altri usi

Shampoo antiforfora e detergente antisettico

Utile anche perle parti intime e per problemi di eruzioni cutanee utilizzate un detergente liquido o shampoo neutro, privo di profumazione, e

aggiungete circa 20 gocce di olio essenziale ogni 50 ml di vettore.

 

Disinfezione di piccole ferite: si possono applicare alcune gocce di essenza per disinfettare tagli e abrasioni.

 

Herpes.

In aree ristrette, ad esempio nell’herpes labiale, si possono applicare direttamente 2 gocce di essenza pura; in aree più ampie, ad esempio né fuoco di S. Antonio, bisogna ricorrere a massaggi con vettori quali gel di aloe vera oppure olio di armellina o avocado, enotera, iperico, mandorli dolci.

 

 

Inoltre si può applicare un cataplasma: emulsionate qualche goccia di olio essenziale di Manuka nell'argilla verde ventilata, alla quale sia stata aggiunta un po' d'acqua in modo da creare una pasta fluida.

 

Crema da giorno per l'acne.

Preparate una crema da utilizzare ogni mattina aggiungendo a 50 mi di crema neutra 10-12 gocce di olio essenziale di manuka.

 

Toccature e sciacqui per afte.

La toccatura si fa sull'afta con un bastoncino di cotone leggermente imbevuto di essenza pura (oppure con un pennellino); per gli sciacqui, versate un dito di alcol alimentare a 90° in un bicchiere di vetro, aggiungete 10-12 gocce di olio essenziale di manuka, agitate e riempite il bicchiere di acqua.

 

 

Questi sciacqui (accompagnati a gargarismi) sono utili anche in presenza di raucedine e mal di gola.

 

Ansia, paura, attacchi di panico, insicurezza

Inalazione secca come in caso di raffreddore.

 

Manuka Olio Essenziale

di i_am_fresh_always

Prezzo: EURO 25,00

Tutti i prezzi includono l'IVA.