Aloe Vera: proprietà e benefici

L'aloe vera è il tipico esempio di pianta officinale il cui potere curativo era noto molto tempo prima che la scienza fosse in grado di spiegarne l'azione. L'aloe vera appartiene alla grande famiglia delle Liliacee, e nelle regioni calde e aride della Terra se ne trovano più di 250 specie. Originaria dell'Africa orientale e meridionale, si è diffusa in tutto il bacino del Mediterraneo, nel continente americano, in Asia, Australia e nelle Canarie.


Aloe Vera: gel e spray, proprietà e benefici
Aloe Vera

La specie Aloe ferox viene coltivata principalmente nelle regioni tropicali, e dalle sue foglie carnose si estrae un ottimo rimedio contro la stitichezza cronica.

 

La varietà che trova maggiore impiego come pianta medicinale è comunque l'Aloe barbadensis miller, nota anche con il nome di aloè vera.

 

Da più di 6000 anni, come ci dimostrano alcuni reperti risalenti all'epoca degli Egizi, l'estratto e altri ricavati di questa pianta vengono usati a scopo terapeutico e cosmetico; inoltre è stata citata come rimedio miracoloso sia nella medicina tradizionale cinese, sia in quella tramandata dagli indiani d'America, negli scritti del medico greco Dioscuride e infine dai monaci gesuiti, che tra il XVI e il XVII secolo si adoperarono affinchè le sue doti fossero conosciute in tutto il mondo.

 

Oggi l'aloe vera viene coltivata in grandi quantità in Australia, Venezuela, Cuba, Haiti, Messico e negli Stati Uniti, soprattutto in California, Texas e Florida; le tecniche moderne consentono di eliminare dai preparati in commercio le componenti lassative allo scopo di evitare spiacevoli effetti collaterali.

 

Nelle farmacie, nelle erboristerie e nei negozi di alimentazione naturale l'aloè vera è reperibile sotto forma di gel, spray, crema, olio essenziale ed estratto fresco.

 

Che cosa contiene l'aloe vera?

Finora sono state individuate più di 160 sostanze diverse, che ne fanno un rimedio altamente efficace per il nostro organismo: è proprio la loro sinergia a rendere tanto valido il suo impiego.

 

L'aloe vera contiene tra l'altro 13 differenti vitamine e altrettanti minerali, 15 enzimi, svariati aminoacidi (cioè catene proteiche dall'alto valore biologico), acidi grassi essenziali (acidi grassi che il nostro organismo non è in grado di produrre da solo, ma deve introdurre attraverso il cibo), più di 10 diversi tipi di saccaridi, la saponina dai poteri cicatrizzanti, oli essenziali e molto altro.

 

Qualche anno fa è stato possibile individuare una sostanza che contribuisce in modo significativo alle proprietà curative della pianta, il mucopolisaccaride acemannano.

 

I mucopolisaccaridi, zuccheri a catena lunga con un aminoacido al centro, in poche parole sono molecole che si trovano tra le cellule del tessuto connettivo. L'organismo umano è in grado di produrre l'acemannano fino al sopraggiungere della pubertà, dopodiché deve introdurlo attraverso l'alimentazione.

 

L'acemannano, che si trova anche in altre piante come il ginseng o l'eleuterococco, ha effetti stimolanti e riequilibranti sul sistema immunitario, in quanto è in grado di attivare l'interleuchina-1 (un mediatore della risposta immunitaria), promuovere la produzione dei linfociti B e T e aumentare l'attività dei macrofagi e delle cellule killer.

 

L'acemannano inoltre ha intrinseche proprietà antivirali, antibatteriche e antimicotiche. provocando una reazione immunitaria che pone la cellula nella condizione di difendersi dall'aggressione di virus, batteri e funghi. Negli Stati Uniti. attualmente, sono in corso ricerche cliniche sull'uso di alti dosaggi di acemannano in pazienti affetti da AIDS o tumore.

 

Accanto alle proprietà antibiotiche, l'aloe vera presenta una vasta gamma di altri poteri curativi e benefici.

• Il sistema immunitario viene stimolato e rinforzato. Si riducono così le probabilità di contrarre infezioni e l'insorgere di complicanze.

• L'intero organismo trae beneficio dalla presenza di vitamine, minerali e altri elementi biologicamente importanti.

• Le proprietà depurative hanno effetti rigeneranti.

• Stimola la cicatrizzazione e riduce la possibilità di infezione di una ferita.

• Ha proprietà rigenerative per i tessuti danneggiati da radiazioni; per esempio, se si è stati sottoposti a radioterapia.

• È un antidolorifico naturale.

• Come prodotto cosmetico, è indicato per la cura e la pulizia del corpo.

• Applicato esternamente riduce le infiammazioni e lenisce il dolore, anche in virtù del suo potere rinfrescante. 

Tutti i benefici dell'aloe vera

Sponsorizzato

L’aloe vera, idrata, purifica, energizza l'organismo ed è una una vera fonte di bellezza!

 

 

Siete alla ricerca di prodotti efficaci, ma non volete spendere una fortuna? Niente paura, i migliori rimedi per la cura di sé arrivano in molti casi dalla natura: uno di questi è l'Aloè Vera, una pianta grassa, facile da coltivare in casa, le cui foglie contengono un gel usato in dermocosmesi per diversi trattamenti della pelle.

 

La sua linfa, che si trova subito sotto il rivestimento verde, è un fluido quasi miracoloso che può essere assunto per via orale quando la foglia viene ridotta in succo oppure viene in parte essiccata. Perché utilizzarla? Previene l'invecchiamento cutaneo e, all'occorrenza, può essere utile contro l'acidità di stomaco.

 

Diversi studi clinici hanno dimostrato che usare creme a base di Aloè Vera mattina e sera ogni giorno per un mese può essere un toccasana in caso di pelle irritata. Ha effetti lenitivi, idratanti e rigeneranti, poiché ricostruisce le cellule epiteliali danneggiate e contrasta lo sviluppo di micosi, apportando sollievo in caso di prurito.

 

Sotto forma di succhi puri, inoltre, fornisce una sensazione di benessere a tutto il corpo aiutando a liberarlo dalle tossine. Ma attenzione:  se le bevande non vengono modificate con processi industriali come, ad esempio l'aggiunta di zuccheri, sono un'ottima sferzata di energia, altrimenti sono da bere con moderazione.

 

APPARATO DIGERENTE. PROTETTRICE.

Per la sua attività protettiva sulla mucosa gastrica e intestinale il gel di Aloè Vera è indicato anche a supporto di terapie farmacologiche che hanno riconosciuti effetti collaterali a carico dell'apparato

digerente.

 

La concomitante somministrazione dì Aloè riduce l'intensità e, in molti casi, risolve l'acidità di stomaco o la stitichezza indotta dalle terapie.

 

DIFESE IMMUNITARIE.

Il succo di Aloè possiede proprietà analgesica e anestetica, cicatrizzante e riepitelizzante, oltre che riequilibrante del pH e della flora batterica intestinale.

 

La formulazione orale viene consumata come lassativo, disintossicante e stimolante delle difese immunitarie. Ma è consigliata anche come antinfiammatorio per contrastare il mal di gola.

 

CAPELLI. PERFETTA PER LO STYLING.

Spesso quando i capelli sono fragili e tendono alla caduta si cercano dei rimedi per risolvere il problema. Una soluzione efficace per raggiungere quest'obiettivo è l'applicazione dell'Aloè Vera.

 

l'aloè vera, la pianta dalle innumerevoli proprietà per il benessere della persona è infatti in grado dì proteggere i capelli dagli agenti esterni che li indeboliscono e li sfibrano, perché gli enzimi naturali presenti nella pianta aiutano a rimuovere tutte le cellule morte, i funghi e la forfora in modo efficace.

 

Tra i benefici della sua applicazione sul cuoio capelluto bisogna soprattutto ricordare la sua capacità di donare maggiore lucentezza e morbidezza, di eliminare il prurito e di contrastare la forfora, togliendo il sebo in eccesso.

 

La sua assunzione per via orale è efficace per favorire la crescita dei capelli: infatti, assumendo due cucchiaini del suo succo ogni giorno a stomaco vuoto, si otterranno dei risultati visibili in poco tempo.

 

MASCHERA FAI-DA-TE.

Ideale per ristrutturare e idratare capelli secchi e crespi, dona morbidezza e luminosità ai capelli. Mescolate il gel di Aloè Vera con un cucchiaio di olio di oliva e latte di cocco e amalgamate il tutto con un frullatore elettrico.

 

Una volta ottenuto il composto applicatelo sui capelli, massaggiando bene le radici sino ad arrivare alle punte. Lasciate agire la maschera per almeno 20 minuti, passato il tempo di posa i capelli potranno essere lavati con lo shampoo. il trattamento va ripetuto ogni 15 giorni in maniera costante, ma fin dalla prima applicazione i capelli saranno più lucenti e morbidi che mai!

 

PELLE. VERO IDRATANTE.

Da sempre questa pianta grassa miracolosa è utilizzata nella medicina tradizionale di Paesi come Cina, India, Giappone, ma ultimamente anche noi ne abbiamo scoperto le mille virtù.

 

Sono infatti note le sue proprietà in qualità di rimedio cicatrizzante e antibatterico per alcuni problemi dermatologici, in caso di scottature e ustioni, o per alleviare i fastidi della psoriasi, ma anche come semplice idratante o protezione solare. Per questo è facile trovarla nel settore cosmesi sotto forma di fluidi, creme, lozioni, balsami o di maschere per viso, labbra e corpo.

 

DENTI. PER SORRISI SPLENDENTI.

Contro i temibili acidi contenuti in succhi di frutta e bevande gassate che attaccano lo smalto dei denti, si possono provare i dentifrici in gel a base di Aloè. Il potere curativo della pianta, già utilizzato da tempo nella creazione di prodotti cosmetici, svela una nuova valenza lenitiva per denti e gengive.

 

A dirlo è il risultato di una ricerca pubblicata su General Dentistry, la rivista della Academy of General Dentistry. Lo studio, basato sul confronto di un gel dì Aloè Vera con altri due dentifrici in commercio, ha messo in evidenza le differenze esistenti tra i prodotti rispetto alle capacità di lotta contro germi e batter!.

 

In particolare, dalla ricerca è emerso che, pur avendo gli effetti di un normale dentifricio antibatterico, le proprietà contenute nel gel all'Aloè Vera si sono dimostrate efficaci non solo nel detergere denti e gengive, ma anche nel prevenire possibili carie e curare le infiammazioni del cavo orale.

Gel, spray e succo di Aloe Vera: ricette fai da te

Sponsorizzato

L'aloè vera ha altissime proprietà idratanti e può essere utilizzata per curare e tonificare la pelle.

 

È infatti in grado di penetrare all'interno dei tre strati cutanei che compongono la cute, senza dimenticare che elimina impurità, screpolature e cellule morte. L'azione battericida, inoltre, permette di attenuare gli antiestetici effetti dell'acne sia riducendo le infiammazioni in corso, sia impedendo che se ne formino altre.

 

Prodotti sotto forma di gel e spray hanno un'alta concentrazione di aloe vera, a differenza di preparati come le creme, e potete applicarli direttamente sulle ferite o sulle zone di pelle colpite da micosi.

 

Per quanto riguarda la pelle del viso, mentre il prodotto si asciuga avvertirete una sensazione di tensione: non sciacquate la pellicola che si è formata, ma applicatevi sopra la vostra crema per il viso.

 

Vi consigliamo ora alcuni semplici preparati che potete realizzare da voi.

Lozione per la cura della pelle.

30 ml di gel di aloè vera.

10 ml di acqua di rose.

10 ml di olio essenziale di germe di grano.

5 gocce di olio essenziale di lavanda.

2 ml di estratto di propoli.

Mescolate energicamente tutti gli ingredienti; potete sostituire il gel di aloè con il succo, e in tal caso la lozione risulterà più Liquida. Agitate sempre prima dell'uso.

 

Quello che segue è invece un ottimo rimedio per pelli impure.

Maschera rinfrescante, emolliente e disinfettante.

300 ml di yogurt.

100 ml di gel di aloe vera.

3 gocce di olio essenziale di camomilla.

1 ml di estratto di propoli.

Mescolate bene e stendete il composto sul viso. Lasciate agire per circa 30 minuti, quindi lavate bene con acqua tiepida.

 

Attenzione!

Le creme all'aloè vera reperibili in commercio contengono in genere meno del 5% di aloe vera, e l'ingrediente principale è acqua emulsionata. Leggete attentamente il foglietto illustrativo per avere precise indicazioni in merito alla composizione della crema.

 

Succo di aloe vera.

Il succo di aloe può essere assunto per prevenire infezioni e come tonico generale. Il suo sapore è orribile, ma si può ottenere una piacevole e salutare bevanda aggiungendo succhi di frutta e verdura, siero di latte, kefir, acqua minerale o tisane.

 

Fatevi guidare dalla fantasia e dalle vostre preferenze; noi vi consigliamo di unire il succo appena spremuto dalle foglie della vostra pianta con succo di arancia, succo di ananas, un po' di sciroppo di mango e un paio di cubetti di ghiaccio.

 

Per un saporito drink vitaminico, mescolate succo di verdura, un pizzico di sale aromatizzato e 2 gocce di tabasco.

 

Entrambi vi aiuteranno, se consumati regolarmente in alcuni periodi dell'anno, a prevenire fastidiosi malanni di stagione, ma anche ad affrontare meglio i primi sintomi di raffreddore o influenza. 

 

Altri impieghi.

L'aloe vera è un validissimo rimedio, applicato esternamente oppure ingerito, per la cura di alcune malattie (psoriasi, eczemi cronici, acne) e micosi che colpiscono la pelle; ha inoltre proprietà cicatrizzanti.

 

Utilizzate l'aloe anche se avete problemi allo stomaco, all'intestino e alle vie biliari, e come coadiuvante in caso di tosse, bronchite e altri problemi alle vie respiratorie; effetti benefici sono stati segnalati anche in persone affette da diabete, ulcera gastrica e asma. 

Sponsorizzato


Scrivi commento

Commenti: 0