Tisane dimagranti

Mantenere il proprio organismo "pulito" e libero da scorie è il primo passo per dimagrire. Questa esigenza aumenta durante la stagione fredda, quando si cede più facilmente alle tante tentazioni alimentari caloriche ed è possibile sentirsi più gonfi e pesanti: il metabolismo è rallentato dall'eccessivo accumulo di sostanze grasse che fatica a espellere e l'intento di perdere peso risulta più faticoso.


Tisane dimagranti ricette
Tisane dimagranti fai da te

In questo senso, le tisane dimagranti naturali "fai da te", preparate, a seconda dei casi, con erbe specifiche, dalla naturale azione disintossicante depurativa, drenante o antifame, rappresentano un aiuto prezioso per chi deve perdere peso.

 

Esistono tante ricette che è possibile prepararsi da soli, semplicemente tenendo in casa gli ingredienti fondamentali.

 

Ovviamente le tisane, per essere davvero efficaci, andranno abbinate a una dieta ipocalorica e sana.

 

Spesso si pensa che bere una tisana rappresenti un rimedio troppo blando per dimagrire. Certamente le bevande naturali non hanno effetti miracolosi, ma possono aiutare a sentirsi più leggere e in forma. La loro principale azione è diuretica e depurativa ma, a seconda della combinazione di erbe, infusi e decotti sono in grado anche di accelerare il metabolismo, di ridurre l'assorbimento dei grassi e di evitare le abbuffate.

 

Insomma, le tisane sono molto più che semplici tazze d'acqua calda (o anche a temperatura ambiente nella versione estiva), grazie alla miniera di oli essenziali, alcaloidi, vitamine, sali minerali e principi attivi che le rendono riequilibranti per l'organismo. Consumate al risveglio, dopo i pasti principali, come spezza-fame, o la sera poco prima di andare a dormire, facilitano il compito di disintossicare e depurare gli organi accelerando i naturali meccanismi di smaltimento.

 

Oltre a rappresentare una piacevole pausa nella frenetica routine quotidiana, bere regolarmente le tisane apporta numerosi e differenti vantaggi per la perdita di peso. Queste preparazioni, infatti, non sfruttano un'unica sostanza attiva ma un vero e proprio cocktail di principi attivi più o meno specifici che hanno la funzione di migliorare l'effetto di queste sostanze, rendendole ancora più benefiche e meglio assimilabili dall'organismo. Le tisane naturali che vi proponiamo nelle prossime pagine hanno peculiarità diverse, tutte comunque preziose ai fini del dimagrimento.

 

L'assunzione regolare di tisane purificanti favorisce la reidratazione indispensabile per una buona circolazione e un'efficace depurazione renale, premesse per un corpo libero da tossine, accumuli e scorie; le tisane drenanti contrastano ritenzione idrica e gonfiori di pancia e gambe.

 

Le bevande con erbe specificatamente bruciagrassi, invece, aumentano il metabolismo basale, accelerandolo. Infine, non bisogna dimenticare le tisane anti-fame che, già con il loro profumo, gratificano chi avverte spesso la necessità di "mettere in bocca qualcosa", non per vera fame, ma per nervosismo e stress.

 fame nervosa).

Tisane super dimagranti: 4 ricette fai da te

Sponsorizzato

Tisana dimagrante con fucus, malva e carciofo, disintossica e stimola il metabolismo.

30 g di fiori di malva,

30 g di foglie di carciofo,

30 g di semi ce stellato,

10 g di tallo di fucus.

Prepara con questa miscela i di decotto e lascialo raffreddare a temperatura ambiente.

I benefici.

Malva, carciofo e anice stellato hanno un'azione sfiammante, depurativa e favoriscono il processo digestivo, evita la formazione di gas intestinali. Il fucus, alga marina straricca di iodio, migliora le funzioni tiroidee e aiuta l'organismo a sciogliere i grassi di deposito.

 

Tisana dimagrante con carvi e verga d'oro per sgonfiare la pancia.

30 g di foglie di verga d'oro

20 g di semi di finocchio

20 g di carvi (cumino dei prati)

30 g di polvere di noce moscata

Prepara con questa miscela un litro di decotto, lascialo raffreddare a temperatura ambiente.

I benefici.

L'azione sgonfiante del carvi è potenziata dai semi di finocchio, che contribuiscono ad appiattire la pancia. La verga d'oro favorisce la diuresi e libera i tessuti dall’eccesso di sodio e di tossine acide prime responsabili d ritenzione idrica, mentre la noce moscata è bruciagrassi.

 

Tisana dimagrante con zenzero e coriandolo per sgonfiare la pancia.

30 g di scorze di arancio amaro,

20 g di radice di zenzero,

30 g di semi di finocchio,

20 g di semi di coriandolo.

Prepara con queste miscela un decotto e lascialo poi raffreddare.

I benefici.

Lo zenzero ti aiuta in caso di indigestione e stimola le secrezioni gastriche. È un ottimo rimedio contro il mal d'auto, in quanto anti-nausea per eccellenza. Insieme al finocchio e al coriandolo favorisce l'eliminazione dei gas addominali.

 

Tisana brucia grassi.

Ingredienti;

20 g di radice di genziana

20 g di cannella taglio tisana

20 g di bacche di ginepro

20 g di foglie di banaba

Preparazione e modo d'uso.

Prepara la miscela di ingredienti suggerite. Metti un cucchiaino del mix in una tazza di acqua bollente, fai bollire per 10 minuti.

Lascia in infusione una decina di minuti. Filtra e bevi.

La dose consigliata.

Bevi 3-4 tazze di tisana, anche a meta mattina, a meta pomeriggio o anche al sera prima di coricarti.


Il consiglio dimagrante.

Aggiungi all'acqua 3-4 cm di radice di zenzero fresco affettata fine (o mezzo cucchiaino di polvere essiccata) e la scorza di un mandarino bio: fa digerire, sgonfia e aiuta il corpo a bruciare i grassi mentre dormi.


Lo zenzero perché fa dimagrire? La radice dello zenzero è digestiva. 

Inoltre possiede un effetto termogenico, ossia produce calore e fa bruciare calorie.

Ciò la rende adatta a chi vuole dimagrire all'interno di un'alimentazione equilibrata.

 

Leggi anche:

Sponsorizzato


Scrivi commento

Commenti: 0