Dimagrire con l'ipnosi

Non è facile dimagrire, quando ci portiamo dietro da anni un certo regime alimentare. Ma l'ipnosi può aiutarci a sconfiggere le cattive abitudini. Secondo l'Istituto Superiore di Sanità, in Italia il 33,1% della popolazione è in sovrappeso (il 41 % degli uomini e il 25,7% delle donne) e il 9,7% è obesa.


Dieta ipnotica
Dimagrire con l'ipnosi

Anche se i dati sono in calo, il fenomeno persiste, a causa delle cattive abitudini alimentari e dello scarso movimento.

 

E le diete dimagranti?.

Sono innumerevoli, così come sono stati scritti innumerevoli libri sull'argomento, eppure secondo alcune statistiche le diete ipocaloriche o comunque restrittive sono fallimentari per il 90% dei casi, e i soggetti che vi si sottopongono riprendono nell'arco di 6 mesi il peso che avevano perso precedentemente.

 

Ma perché le diete non funzionano?.

 

E cosa si può fare, per cambiare davvero le cattive abitudini che ci portiamo dietro?

 

Spesso, quando si prescrivono le diete, non si tiene conto dell'educazione nutrizionale del soggetto e degli effetti che alcuni cambiamenti improvvisi possono arrecare: ad esempio, variazioni repentine sono fonte di un eccessivo stress, che nella maggior parte dei casi porta a rinunciare alla dieta, spiega Armando Stano, segretario generale dell'A.I.DA, Accademia Internazionale “Stefano Benemeglio” delle Discipline/logiche.

 

"In questo senso, l'ipnosi può presentare una valida alternativa, che agisce sull'individuo cercando di ripristinare il suo benessere emotivo. 8 milioni di italiani a oggi, hanno scelto di ricorrere all'ipnosi, circa 1 milione si affida all’ipnosi per dimagrire”.

 

A fare uso della dieta ipnotica sono soprattutto le donne (il 65%) rispetto agli uomini (35%), il 58% ha un'età compresa tra i 40 e i 49 anni.

 

In particolare, la quasi totalità delle persone che seguono la dieta ipnotica (95%, per la precisione) è soddisfatta, e di solito in pochi incontri si possono ottenere notevoli risultati".

Dimagrire con l'ipnosi: la dieta ipnotica

Sponsorizzato

Con la dieta ipnotica si riescono a perdere in media 2-3 kg alla settimana, nel giro di 3 sedute a cadenza settimanale.

 

Qual'è il prezzo di una dieta ipnotica?

Il costo è di circa 130 euro a seduta, e molte persone riescono a ritrovare il peso forma ideale.

 

Ovviamente, in caso di obesità grave servirà più tempo, ma l'importante è che con le prime sedute si apprendono gli strumenti necessari per autogestire il rapporto col cibo e cambiare radicalmente lo stile di vita, per ottenere il benessere senza traumi.

 

"Le discipline analogiche, come l'ipnosi", continua Stefano Benemeglio, padre dell'ipnosi dinamica e presidente onorario di A.I.DA, "ci consentono di avere libero accesso al benessere dell'individuo attraverso il dialogo diretto e immediato con la sua sfera emotiva, con la quale è possibile attivare una comunicazione diretta, negoziando per raggiungere l'obiettivo.

 

Chi si rivolge a noi per una consulenza impara a dimagrire mangiando in modo sano, regolare, senza per questo dover rinunciare al gusto del cibo, consolidando la propria forza di volontà".

 

In questo senso, si riescono a trasferire al paziente strumenti e tecniche in grado di promuovere un rivoluzionario quanto salutare stile di vita, orientato a un benessere profondo e duraturo, mediante l'attivazione di un sistema emozionale per la gestione equilibrata del rapporto tra pensiero razionale ed emotività.

L'ipnosi può aiutare a perdere le cattive abitudini alimentari

Sponsorizzato

L'ipnosi può fornire delle tecniche induttive di condizionamento negativo agli alimenti ipercalorici, per imparare a dire di no, ricordando che non abbuffarsi è una vittoria, e non una punizione.

 

L'ipnosi può aiutare a perdere le cattive abitudini alimentari, anche quelle che si ripetono ormai da anni.

 

Grazie al dialogo con l'inconscio in ipnosi l'individuo è in grado di scoprire l'antefatto che governa il vincolo e non gli permette di equilibrare l'assunzione del cibo.

 

L'antefatto è quell'evento accaduto storicamente che condiziona in negativo l'individuo.

 

Grazie alle procedure di regressione ipnotica, l'operatore è in grado di fissare i condizionamenti positivi, utilizzando uno stato della coscienza simile al sonno, rivivendo il passato responsabile del problema alimentare.

 

Con l'ipnosi la persona inizierà a dimagrire rapidamente, senza sforzo e senza soffrire, attivando una tonificante rieducazione alimentare, che la porterà senza stress a nutrirsi meglio o meno, preferendo spontaneamente gli alimenti sani a quelli troppo grassi e ipercalorici.

 

Attenzione a...

Cercate l'aiuto di un esperto!

Un'ipnosi per dimagrire improvvisata può essere pericolosa, sia per il fisico che per la mente.

Trovate quindi un buon medico psicoterapeuta con tutte le qualifiche necessaria, e diffidate di certi siti internet, o "psico-improvvisatì" che chiedono soldi e promettono miracoli in tempi irrisori.

 

Leggi anche: 


Come dimagrire senza dieta


Dimagrire con il mindfulness

 

Sponsorizzato

Commenti: 1
  • #1

    Elisa (giovedì, 14 agosto 2014)

    Interessante. Dite che funziona?