Dieta

Dieta a rotazione per l'intolleranza ai lieviti
L'intolleranza ai lieviti e ai cibi fermentati fa aumentare l'appetito e provoca meteorismo e stitichezza: per combatterla, bisogna depurare la flora batterica intestinale. Chi è intollerante eviti i cibi che contengono lievito come i prodotti da forno (ricorda che più sono soffici e più contengono dosi elevate di lievito) ma anche la birra, i formaggi fermentati, la panna acida, la salsa di soia, i funghi, gli integratori a base di lievito.

Come seguire correttamente una dieta di mantenimento
Una volta raggiunto il peso forma ideale con una delle diete proposte in questo sito, si può seguire una dieta di mantenimento aumentando l'introito calorico quotidiano, arrivando a circa 1700-1800 calorie al giorno. Questo può aiutare a mantenersi in linea o addirittura a smaltire ancora uno o due chili nel giro di qualche settimana, stabilizzando il risultato raggiunto.

Dieta a basso contenuto di sale
L'ipertensione è sempre collegata a un errore alimentare? L'ipertensione arteriosa è relativamente in aumento da qualche anno. Spesso viene diagnosticata per caso perché la pressione alta è asintomatica e il malato non se ne accorge.

Dieta dimagrante con erbe piante e fiori
Per tenere sotto controllo la bilancia e perdere i chili di troppo, si può ricorrere all'aiuto della fisioterapia. Erbe, piante e fiori rappresentano un ottimo supporto in un regime alimentare dimagrante. A patto, però, di non aspettarsi miracoli. Le erbe, da sole, non fanno dimagrire.

Dieta per la settimana bianca
Arriva l'inverno, il freddo e la neve, uno spasso per gli sciatori e più in generale per il grande popolo delle settimane bianche che possono così sfruttare al massimo la luce del giorno, salire e scendere dalle piste, da sciovie e skilift, attraversare vallate e scavalcare montagne, sotto il sole, dalla mattina alla sera. Uno spasso!

Le fragole nella dieta dimagrante
Rosse, profumate, decorative, le fragole, uno dei simboli della primavera. Raccolte nei boschi ancora coperte di rugiada o acquistate al supermercato, sono sempre un frutto squisito, ora al culmine della dolcezza. Ma, contrariamente a quello che si può pensare, non è vero che le fragole contengono molti zuccheri: la loro percentua­le di glucidi non supera l'8% (meno delle carote e delle mele, queste ultime ritenute il frutto più adatto nelle diete dimagranti).

Dieta delle barrette dietetiche
La dieta delle barrette dietetiche è adatta per chi lavora tutto il giorno, e seguire in modo scrupoloso una dieta snellente può diventare un problema. Particolarmente adatta a chi mangia spesso fuori casa, la dieta che propone l'uso delle barrette sostitutive del pasto è pratica, equilibrata ed efficace.

Bulletproof, la dieta del burro
Osannata da VIP di mezzo mondo, Bulletproof, la dieta del burro promette di far dimagrire mangiando cibi grassi, scettici i nutrizionisti: meglio l'effetto protettivo di olio extravergine d'oliva, frutta secca a guscio e semi oleosi.

Il burro fa bene anche se si è a dieta
Secondo le nuove ricerche, i grassi animali derivati del burro, assunti nella giusta misura, sono amici della dieta. Da molti considerato nemico della sana alimentazione, il burro si sta riscattando dalla cattiva fama che si porta dietro.

La dieta penta dietox: per dimagrire 5 chili in 5 settimane
La penta dietox, 5 settimane di dieta per perdere 5 chili con un programma che aiuta a depurarsi e a fare un reset dell'organismo. Un programma che gioca tutto sul numero cinque: 5 settimane per disintossicarsi e dimagrire in modo armonioso senza rinunciare a nulla.

Mostra altro