Pilates per dimagrire

Pilates per dimagrire e allenare corpo e mente. Per sentirsi veramente bene e in perfetta forma è fondamentale prendersi cura del proprio corpo, ma non è tutto: di pari passo a un costante esercizio fisico è indispensabile riuscire a trovare la giusta armonia tra corpo e mente.


Pilates
Pilates

Il nostro stile di vita ci costringe a ritmi sempre più frenetici che inevitabilmente si ripercuotono pesantemente sul nostro star bene.

 

Diventa allora pressante l'esigenza di ritrovare il proprio equilibrio, sia fisico che mentale, e dedicare al proprio corpo nella sua globalità un'attenzione particolare.

 

A questo scopo il metodo Pilates è di grande supporto perché aiuta a diventare consapevoli di se stessi, sia del corpo che della mente, e conduce dolcemente a unire queste due parti in una singola, dinamica e ben funzionante entità.

 

I punti fermi per il benessere insistono su una alimentazione sana accompagnata da una costante attività fisica. Ci sono sport che servono principalmente a dimagrire, altri sono prevalentemente utili per la salute cardiovascolare, altri ancora per aumentare e tonificare la massa muscolare mentre alcuni in particolare, tra i quali il Pilates, agiscono a tutto tondo e contribuiscono allo stare bene, aiutandoti a dimagrire, a tonificare i muscoli e a rilassare la mente dallo stress quotidiano.

 

La grande carta vincente del Pilates sta nel fatto che questo metodo è riuscito a fondere i migliori aspetti delle discipline fìsiche, tipiche dell'occidente (che generalmente tendono a far prevalere la forza competitiva a discapito della resistenza), con quelle più spirituali praticate nei paesi orientali, dove rilassamento mentale, scioltezza del corpo respirazione sono il di partenza di qualsiasi lavoro.

 

Concentrazione e permettono di entrare in contatto fin dall'inizio con il proprio corpo, rendendoti sempre più consapevole di come sei fatta e dell'anatomia che ti compone. Il corpo man mano si rimodella senza stravolgere le forme naturali e personali e soprattutto senza ingrossare in modo poco estetico le masse muscolari.

I pilastri del Pilates

Sponsorizzato

Gli esercizi del metodo Pilates non propongono una ripetizione del movimento esasperata e finalizzata a sé stessa ma, attraverso una logica sequenza, conducono la mente a collaborare con il corpo alla ricerca comune del controllo, della precisione e della fluidità dei movimenti, sempre coordinati con una giusta respirazione.

 

Quando si pratica il Pilates è importante non essere spettatrici di se stessi ma, al contrario, è fondamentale porsi come protagonisti, partecipando attivamente con il corpo e con la mente a ciò che si sta facendo: solo così si imparerà a muoversi con grazia, equilibrio ed economia.

 

Per godere appieno dei reali vantaggi di questo metodo è necessario non perdere mai di vista i principi di base che affiancano qualsiasi esercizio.

 

La concentrazione: è importante fissare l'attenzione su ciò che si sta facendo, i movimenti devono essere precisi e ben coordinati, e per questo è indispensabile una gran concentrazione. La mente così si libera da pensieri e problemi, ottenendo un ottimo effetto antistress.

 

Il respiro: imparare a respirare correttamente, stimolando la circolazione sanguigna, è importante per affrontare un movimento o un esercizio; è bene respirare profondamente e ritmicamente, inspirando molta aria fino a riempire completamente i polmoni.

 

Il portamento: attenzione al controllo di pancia, glutei e schiena. Nessun esercizio deve essere compiuto a caso: grazie al Pilates si può imparare a tenere sotto controllo il movimento, distendere la muscolatura e a concentrarsi sulle singole parti del corpo, modificando così le scorrette posture mantenute in genere durante le giornate o le ore alla scrivania.

 

La fluidità dei movimenti: non devono esistere movimenti improvvisi né a scatti, ma solo gesti equilibrati e naturali. Tutti gli esercizi hanno un unico denominatore comune: scioltezza, grazia e armonia.

 

Il rilassamento: rilassare il corpo prima e durante gli esercizi aiuta a trovare la giusta posizione, senza fare eccessivi sforzo; in più, è il massimo per combattere lo stress e la tensione muscolare.

In questo modo si può facilmente ricuperare la tranquillità della nostra mente. 

Via la pancia con il Pilates.

Programma dimagrante per pancia fianchi e girovita

Il Pilates attribuisce un’importanza cruciale al baricentro (pancia e addominali), inteso come centro di equilibrio. E’ perfetto soprattutto per potenziare, allungare e definire i muscoli senza stressarli né gonfiarli.

 

Il fatto di eseguire molti esercizi, tutti diversi tra loro, per un basso numero di ripetizioni, permette ai nostri muscoli di essere rafforzati, allungati e tonificati.

 

I vantaggi estetici sono tanti: un corpo più longilineo e sodo, gambe snelle e soprattutto addominali piatti!

 

Ti potrebbe interessare anche:

 

Attività fisica per dimagrire

 

Attività fisica per bambini

 

Zumba fitness per dimagrire pancia e fianchi

 

Sponsorizzato

Pilates: esercizi addominali da fare a casa (video).

Scrivi commento

Commenti: 0