Seppie grigliate con zenzero e peperoni

Seppie grigliate con zenzero e peperoni è una ricetta gustosa con tutto il sapore del mare, ma soprattutto un piatto che non utilizza grassi in cottura, risultando così più salutare, poiché si evita la degradazione dei condimenti (siano essi di origine animale o vegetale) a causa dell'alta temperatura. 


È, infatti, un errore che dovrebbe essere sempre evitato, quello di grigliare alimenti precedentemente conditi con grassi. Da notare, tra l'altro, che grazie al modo in cui vengono condite le seppie e all'utilizzo di un saporitissimo dressing a base di alici, non serve di aggiungere sale alla ricetta.

ricette seppie grigliate con zenzero e peperoni
Seppie grigliate con zenzero e peperoni

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

1 kg di seppie del Mediterraneo.

600 g di peperoni.

80 g di acciughe sott'olio extravergine d'oliva.

40 g di capperi sotto sale.

Zenzero fresco.

 

Timo fresco.

Preparazione delle seppie grigliate con zenzero e peperoni.

Sponsorizzato

Pulite le seppie, tagliatele a pezzi,  mettetele in un recipiente di ceramica o di vetro e conditele con zenzero fresco grattugiato e timo.

 

Coprite il tutto con la pellicola e lasciate insaporire per circa 4 ore in frigorifero.

 

Con un mixer ad immersione frullate le acciughe scolate del loro olio fino a ottenere una salsa omogenea.

 

Sciacquate i capperi con abbondante acqua e infornateli su carta da forno a 140° C fin quando non si saranno asciugati bene.

 

Polverizzateli con un mortaio o con il frullatore.

 

Cuocete le seppie su una griglia antiaderente, e a metà cottura, grigliate anche i peperoni lavati e tagliati a pezzi, finché non saranno morbidi.

 

Servite le seppie grigliate ben calde accompagnate dai peperoni, aggiungendo il dressing alle acciughe e la polvere di capperi.

Sponsorizzato

Scrivi commento

Commenti: 0