Burro fatto in casa

Il burro non va demonizzato: se è fatto in casa e di buona qualità, e se viene utilizzato a crudo, così da non alterare la sua composizione producendo sostanze poco salutari (per esempio, possiamo spalmarne un velo sul pane integrale a colazione), non farà certo male


Va considerato infatti che il nostro organismo (e in particolare il cervello) ha bisogno anche di una certa quantità di colesterolo, e che il burro non contiene solo grassi saturi (quelli da tenere particolarmente sotto controllo), ma anche grassi polinsaturi, preziosi perché non prodotti dal nostro organismo, e che l'olio extravergine d'oliva (ricco di grassi monoinsaturi) non possiede.

 

Il burro non manca di vitamine liposolubili altrettanto utili, in particolare la A, ma anche la E e la D. L'idea di fare il burro in casa è interessante, perché permette di controllare la genuinità degli ingredienti e lo rende ancora più sano.

Come preparare il burro in casa
Burro fatto in casa

INGREDIENTI PER 200 g DI BURRO:

500 ml di panna (meglio se cruda) con contenuto di grassi 35% min., non zuccherata.

 

Procedimento per il burro fai da te:

Versate la panna in una ciotola e riponetela in frigorifero per almeno mezz'ora.

 

Trascorso questo tempo, montatela con le fruste elettriche fino a ottenere la consistenza di neve ben ferma.

 

Continuate a sbattere il composto per circa 20 minuti, fino a che non avrà assunto una colorazione giallastra, e i grassi non si saranno completamente separati dal liquido (latticello o siero).

 

Quando il burro si attaccherà completamente fruste, spegnetele, estraete il composto e trasferitelo in un colino posto all'interno di una ciotola.

 

Aiutandovi con una spatola e un po' d’acqua fredda, eliminate tutto il latticello venutosi a formare.

Aromatizziamo il nostro burro fatto in casa.

Sponsorizzato

Per aromatizzare il nostro burro fatto in casa, aggiungiamo erbe e spezie che sarà una volta che sarà scolato dal latticello, amalgamandolo bene con una spatola e riponendolo in un contenitore ermetico.

 

⦁ Burro al curry: 100 g di burro, 1/2 cucchiaino di curry, sale.

 

⦁ Burro al basilico: 100 g di burro, qualche foglia di basilico tritato, 1 spicchi d'aglio tritato.

 

⦁ Burro all'erba cipollina: 100 g di burro, qualche filo di erba cipollina tritata, sale.

 

Conservazione.

Se asciugato completamente dal latticello, il burro fatto in casa si conserva per circa un mese frigorifero, chiuso un contenitore ermetico.

Un consiglio in più…

Non buttate il latticello ricavato da questa ricetta, potrete usarlo al posto del latte per la realizzazione di un dolce soffice e delicato.

 

Leggi anche:

 

Burro senza lattosio

 

È meglio il burro o la margarina

Sponsorizzato

Scrivi commento

Commenti: 0