Mozzarella in carrozza light

Antipasto sfizioso, la mozzarella in carrozza presenta un problema fondamentale, quello della frittura, cottura violenta che appesantisce la ricetta e la carica di calorie (340 circa a porzione).


La versione light della mozzarella in carrozza proposta in questo caso sfrutta invece la cottura al forno e senza grassi aggiunti, per potersi concedere senza rimorsi una vera golosità, perfetta da presentare sulla tavola primaverile (e perché no, anche pasquale!).

Mozzarella in carrozza light
Mozzarella in carrozza light

Mozzarella in carrozza light: ingredienti e preparazione

Ingredienti per 4 porzioni

8 fettine di pane casareccio raffermo

2 mozzarelle

2 cucchiai di formaggio grana grattugiato

1 cucchiaio di latte

2 uova

Sale

Pangrattato

Preparazione della mozzarella in carrozza light

Sbattete le uova, il latte e il formaggio grattugiato in una scodella e salate leggermente.

 

Bagnate le fettine di pane, che avrete tagliato in forma triangolare, nel composto, da entrambi i lati, e passatele nel pangrattato.

 

Disponetele su una teglia coperta di carta da forno.

 

Tagliate le mozzarelle, ottenendo otto fette spesse e sistematene due su ogni fetta di pane.

 

Richiudete con le fette rimaste, sempre bagnate nel composto di uova, latte e formaggio e passate nel pangrattato, schiacciando bene lungo i bordi.

 

Cuocete in forno a 200° C per circa 15 minuti.

 

La superficie deve essere ben dorata e la mozzarella filante.

 

Servite in tavola ben caldo.

 

Leggi anche la mozzarella non fa ingrassare?


E le altre ricette light

 


Scrivi commento

Commenti: 0