Pasta integrale con verdure

Questa ricetta, grazie alla presenza della pasta integrale, molto digeribile (inoltre evita picchi glicemici e fa sentire sazi più a lungo), aiuterà a tornare a un'alimentazione più salutare e corretta. Le patate bianche, oltre a essere ricchissime di potassio, sono un alimento altamente disintossicante, come anche i carciofi, che depurano il fegato. 


Dopo gli eccessi delle feste è utile aiutare l'organismo a depurarsi dalle tossine accumulate, utilizzando piatti leggeri, facilmente digeribili ma al tempo stesso adatti a fornire energia al corpo.

Pasta integrale con verdure
Pasta integrale con verdure

Pasta integrale con verdure: ingredienti e preparazione

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

300 g di pasta integrale

200 g di patate bianche

150 g di zucchine  

150 g di carciofi

100 g di piselli

100 g di pomodori ciliegia

Porro

Peperoncino fresco

Olio extravergine di oliva

Sale e pepe bianco.

 

Preparazione della pasta integrale con verdure.

 

Cuocete separatamente, sbollentando in abbondante acqua salata, le patate, i carciofi mondati e privati delle foglie esterne e della "barba" interna, le zucchine e i piselli.

 

Scolateli e tagliate patate, carciofi e zucchine a pezzetti.

 

In una padella unite patate, carciofi, zucchine e piselli, mettete sul fuoco e insaporite con un filo d'olio extravergine d'oliva, il porro tritato, i pomodorini a pezzetti e un pizzico di peperoncino.

 

Regolate eventualmente di sale.

 

Tuffate la pasta in acqua bollente leggermente salata; scolatela al dente e unitela alla salsa di verdure e patate.

 

Fuori dal fuoco, aggiungete un pizzico di pepe bianco e servite la pasta integrale con verdure guarnendo, se volete, con un ciuffo di erbette aromatiche a piacere o con un fiore di zucchina ben pulito.

Il pepe in questa ricetta...

Il pepe (in tutte le sue forme quindi anche quello bianco usato in questa ricetta) stimola la digestione e facilita l'assorbimento dei nutrienti, oltre a bruciare le tossine in eccesso.

 

Leggi le altre ricette light

 



Scrivi commento

Commenti: 0