Caffè verde per dimagrire

L'ultima “moda” per dimagrire è l’estratto di caffè verde. Purtroppo , a causa delle truffe sull’estratto di caffè verde e di altri prodotti dimagranti naturali, ci sono sicuramente un sacco di persone che non credono funzioni.


caffè verde per dimagrire
Chicchi di caffè verde

Nonostante questo il numero di persone alla ricerca dell’estratto di caffè verde online è sicuramente in aumento negli ultimi tempi.

 

Quindi, come si può dimagrire con l'aiuto dei chicchi di caffè verde?

 

Che cosa sono i chicchi di caffè verde?

Quando si parla di chicchi di caffè verde, stiamo semplicemente parlando di chicchi che non sono stati ancora modificati in alcun modo. I chicchi di caffè verde vengono colti direttamente dalla pianta e, non sono ancora stati tostati.

 

C'è un ingrediente “magico” trovato nei chicchi di caffè verde che aiuta a bruciare i grassi. Quel piccolo ingrediente magico di cui stiamo parlando è l'acido clorogenico . Le ricerche sono giunte alla conclusione che questo estratto così potente aiuta a bruciare i grassi ( anche in assenza di esercizio fisico) .

 

Con la tostatura i chicchi sono esposti a un calore enorme e l'acido clorogenico viene completamente perso. Senza di esso, non si otterranno i risultati desiderati .

Il caffè verde per dimagrire funziona davvero? 

Sponsorizzato

Quindi è giusto dire che l'ingrediente chiave del chicco di caffè verde è l’acido clorogenico. L’estratto di caffè verde segnala al vostro corpo di bruciare grassi per produrre energia più facilmente. Questa è una buona notizia.

 

Lo zucchero che consumiamo sarà sempre bloccato in partenza dal flusso sanguigno. Se lo zucchero non viene mai ricevuto dal tuo sangue il tuo corpo non ha la possibilità di assorbire lo zucchero e utilizzarlo per costruire depositi di grasso.

 

Bruciare i grassi è facile con l’estratto di caffè verde.

Non sarai mai in grado di perdere peso se non trovi un modo per sbarazzarti del grasso corporeo.

 

Normalmente, questo richiederebbe un grande sforzo, dedizione per l'esercizio fisico e alimentazione adeguata. Fortunatamente, sembra che non sia più così grazie al caffè verde, il che significa che chiunque può iniziare a perdere peso.

 

I ricercatori hanno scoperto che con l’estratto di caffè verde, l'esercizio fisico non è necessario e ciò che si mangia non è più molto importante.

 

Gli studi e le testimonianze su pazienti reali rivelano risultati sorprendenti. Le persone non hanno fatto altro che aggiungere l'estratto nella loro routine quotidiana.

 

Vi sembra reale il 16 % di perdita di grasso corporeo?

Sembra un po’ troppo , ma questo è quello che è successo ai partecipanti di un recente studio effettuato sull’estratto di chicco di caffè verde dall'Università di Scranton.

 

I risultati sono stati rivelati al 243 Meeting Nazionale & Exposition della American Chemical Society ( ACS ).

 

Coloro che hanno partecipato allo studio non svolgevano più esercizio fisico e non seguivano alcuna dieta ed erano seguite da vicino per calcolare quante calorie assumevano al giorno.

 

E' anche importante ricordare che sarebbe stato quasi impossibile falsificare i risultati.

Ai partecipanti non è stato detto se stavano ricevendo il vero estratto o un placebo.

Nemmeno chi eseguiva l’esperimento lo sapeva. Solo alla fine questo è stato rivelato.

 

Il risultato? Quasi troppo bello per essere vero.

Gli esperti sanitari che prima erano scettici furono improvvisamente entusiasti estratto di caffè verde . Date un'occhiata ad alcuni dei risultati qui sotto:

- I partecipanti hanno perso circa il 16 % del loro grasso corporeo

- Questo era pari a circa il 10 % di perdita di peso totale

- Hanno perso, in media,17 kg

- I partecipanti stavano seguendo una dieta ipocalorica di circa 2400 calorie al giorno. Inoltre non hanno eseguito abbastanza esercizio fisico per bruciare calorie (in tutto meno di 500 calorie bruciate). Quindi avrebbero dovuto aumentare di peso, giusto ?

No! Non con l’estratto di chicco di caffè verde!

 

Il caffè verde, ultimo osannato protagonista delle diete più trendy, divide l'opinione pubblica: c'è chi lo esalta come prodigioso aiuto per restare in linea e chi ritiene che il suo potere sia solo frutto di un'astuta strategia di marketing.

 

Il caffè verde per dimagrire funziona veramente? Dove sta la verità?

 

Il professor Alfredo Vanotti (professore in Dietetica e Nutrizione presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università Statale degli Studi di Milano) spiega le reali virtù del caffè verde.

 

Rispetto a quello "nero" è più ricco di polifenoli. Definirlo un prodotto dietetico è esagerato.

 

Il caffè verde è come il caffè normale?

Nonostante il verde, non si tratta certo di un prodotto "marziano". Anzi, il caffè è proprio lo stesso, ma il colore insolito è dovuto al fatto che i chicchi non sono stati tostati (si parla infatti anche di caffè crudo).

 

La materia prima dunque è identica, tuttavia risulta diverso rispetto al classico prodotto da torrefazione per gusto, sapore, aspetto e caratteristiche nutrizionali.

 

A differire è soprattutto il procedimento di preparazione: mentre il caffè classico, dopo essere stato torrefatto, viene macinato e servito in tazzina, quello verde viene polverizzato per essere venduto come infuso o in pasticche.

 

Il caffè verde è ricco di polifenoli ?

Non essendo "trattato", il caffè verde risulta più ricco di tannini e polifenoli (sostanze naturali presenti in diversi alimenti ad azione antiossidante e anticancerogena) che sono presenti anche nel caffè nero, ma normalmente vanno a perdersi nel processo di torrefazione

 

Il caffè verde serve per dimagrire?

Pensare che il caffè verde abbia un effetto dimagrante è eccessivo.

L'azione "bruciagrassi" del caffè verde è dovuta semplicemente alla presenza (esattamente come nel caffè normale) di caffeina e all'azione di un polifenolo particolare, l'acido clorogenico.

 

Di fatto, però, non esiste alcuna ricerca scientifica in grado di dimostrare l'efficacia dimagrante del caffè verde sul lungo periodo (i test raccontano di una lieve perdita di peso registrata al massimo per due­ tre mesi) tanto che l'Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare (Efsa) ne ha bocciato la presunta azione di controllo del peso.

 

D'altra parte, i polifenoli, che sono moltissimi e diversi tra loro, sono sostanze che la scienza medica sta ancora studiando a fondo, soprattutto per quanto riguarda la loro funzione anticancerogena.

 

Il caffè verde ha effetti collaterali?

Il principale rischio è legato all'abbondanza di caffeina che si trova normalmente nel caffè verde. Questo significa che abusandone si rischia di incorrere in agitazione, tachicardia e, soprattutto se si assume prima di andare a letto, insonnia. Di norma, dunque, è meglio che i giovani e le donne incinta ne limitino l'assunzione.

 

Il Caffè verde per dimagrire?

Non provate a prepararlo con la moka di casa o a chiederlo al bar. A dire il vero, neanche il suo profumo (per non parlare del gusto) è poi così invitante. Eppure, le sue proprietà dimagranti sembrano essere "miracolose"...

 

Sponsorizzato

Scrivi commento

Commenti: 4
  • #1

    e-caffeverde.it (venerdì, 13 giugno 2014 15:17)

    io ho consumato il caffè verde con l'aggiunta di un'alga della RYZOOM (azienda tedesca che vende per corrispondenza) . Era favoloso, purtroppo non lo trovo più in commercio. se qualcuno lo conosce fatemi sapere,grazie

  • #2

    Andrea (mercoledì, 30 luglio 2014 17:15)

    Quanto spesso assumi il caffè verde?

  • #3

    Cristian (martedì, 02 giugno 2015 11:13)

    Io invece ho provato il caffé verde con l'aggiunta del the verde. I risultati non sono stati affatto male, lo ricomprerei ora con l'avvicinarsi dell'estate

  • #4

    Cristian (venerdì, 12 giugno 2015 13:03)

    Gran bell'articolo, personalmente ho trovato i prodotti con quest'estratto abbastanza efficaci, non fanno miracoli peró sono un aiuto efficace.