La dieta di Dio

Dieta di Dio
La Bibbia

La dieta di Dio o digiuno di Daniel, che sta spopolando nelle tante declinazioni disponibili negli Usa. Una dieta ormai seguitissima da centinaia di migliaia di persone, soprattutto nelle comunità religiose nel Paese.

Frutta, cereali integrali e verdura per 21 giorni. Con la possibilità di digiunare a scelta. 


La dieta di Dio: programma secondo la Bibbia

Il programma della dieta di Dio secondo i dettami della Bibbia.

 

All’inizio Adamo ed Eva erano vegetariani:

 

“Ecco, io vi do ogni erba che fa seme sulla superficie della Terra, o ogni albero fruttifero che fa seme; questo vi servirà di nutrimento.” Genesi 1:29-30

 

Dopo il diluvio:

 

Genesi 9:1-3 – “Dio benedisse Noè e i suoi figli, e disse loro: “Crescete, moltiplicatevi e riempite la Terra. Avranno timore e spavento di voi tutti gli animali della terra e tutti gli uccelli del cielo. Essi sono dati in vostro potere con tutto ciò che striscia sulla terra e con tutti i pesci del mare. Tutto ciò che si muove e ha vita vi servirà di cibo; io vi do tutto questo, come l’erba verde; ”

 

Naturalmente ha indicato a Mosè quali fossero le carni meno dannose per l’uomo, come si evince da Levitico 11.

 

Successivamente disse a Mosè:

 

Levitico cap. 11:

 

Fra i quadrupedi: "Mangerete d'ogni animale che ha l'unghia spartita e ha il piè forcuto e che rumina." (vers. 3). Sono commestibili quindi tutti i bovini, gli ovini, i caprini; esclusi i suini (non ruminano), il coniglio e la lepre (non hanno la zampa "forcuta"), il cavallo (non ha lo zoccolo diviso).

 

Fra i pesci: "Mangerete tutto ciò che ha pinne e scaglie nelle acque, tanto nei mari quanto nei fiumi." (vers. 9b). Esclusi dunque tutti i generi di molluschi, anguille, crostacei, ecc.

 

Fra i volatili: proibiti tutti i rapaci e gli insetti (tranne quelli che hanno zampe posteriori più alte delle anteriori e se ne servono per saltare, come le cavallette)(v. 13-23). Commestibile per esempio tutto il pollame.


Sponsorizzato

La dieta di Dio per dimagrire seguendo lo schema della Bibbia

La dieta di Dio è una dieta dimagrante che si ispira ai dettami della Bibbia, ideata dal predicatore Rick Warren della chiesa di Saddleback in California e messa a punto nel libro Purpose Driven Life (Una vita guidata da uno scopo).

 

In questo schema i cibi ammessi sono principalmente cereali magri (30%), frutta e verdura (70%), ed è una dieta da seguire rigidamente per 40 giorni eliminando completamente zuccheri, alcol, caffeina e cibi industriali, così come carne, pesce, latticini e soprattutto pane e lievitati.

 

I 40 giorni, ovviamente, richiamano quelli della durata del diluvio universale.

 

Dopo il peccato originale Dio comprese anche le verdure nella dieta.

 

Più tardi, quando venne il diluvio e tutta la vegetazione fu distrutta, Dio diede agli uomini il permesso di mangiare certi animali considerati animali puliti.

 

Erano animali che si nutrivano di vegetazione e non di carne.

 

L’elenco degli animali considerati puliti è registrato nel Levitico all’undicesimo capitolo.

 

Dopo che l’umanità ha cominciato a mangiare cibi a base di carne la vita ha preso una drastica spirale negativa.

 

Secondo la Bibbia la dieta originale che Dio ha dato ad Adamo ed Eva nel Giardino dell’Eden era basata sulla frutta e non includeva alcun alimento derivato dagli animali.

 

Leggi anche: 

 

La carne fa veramente male?

 

Dieta buddista


Sponsorizzato


Scrivi commento

Commenti: 0